Mai estinta

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

Molti bambini restano affascinati dai dinosauri ma, sebbene siano consapevoli della loro estinzione, spesso ignorano che esistono molte altre specie “coetanee” ed autoctone, che non hanno subito il medesimo declino. Imparare a conoscere queste specie permette di operare un salto nel tempo, ma anche di apprezzare meglio il territorio italiano, di amarlo e di tutelarlo.

A questo scopo, all’interno del laboratorio i bambini compiono un viaggio nel mondo della tartaruga di terra, conoscendone la storia evolutiva, gli habitat e le abitudini comportamentali, con particolare riferimento al letargo e al suo stile di vita basato sulla (apparente) lentezza.

Al termine del percorso, se la stagione lo permette, gli alunni conosceranno dal vivo un Hermanni Hermanni di 10 anni di nome Aiace.

Gli obiettivi dei laboratori sono:

Il percorso permette di stimolare l’osservazione e la curiosità in forme di vita non domestiche, esaltando la ricchezza della flora e della fauna che ci circonda e che le ospita. Empatia e valorizzazione della biodiversità sono gli obiettivi pedagogici attorno cui ruota il percorso di sensibilizzazione ecologica e di consapevolezza ambientale.

Struttura

Tempi: 5 incontri per un totale di 10 ore

Materiali a carico dell’organizzazione

Numero operatori:1

Luoghi: aule scolastiche

Numero di bambini: una classe