Vivere con il gatto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

I gatti domestici sono animali sempre più diffusi nelle case degli italiani. Tuttavia, la relazione che l’essere umano instaura con essi è spesso viziata da difetti di antropomorfizzazione che non consentono di garantire a questi animali un benessere all’insegna del soddisfacimento dei reali bisogni di specie.

Il progetto si propone come un viaggio alla scoperta del gatto: cosa lo rende tanto vicino ma anche così lontano dall’uomo e si pone l’obiettivo di valorizzare i piani di incontro tra gatto ed essere umano, nel momento in cui questi si ponga in ascolto delle esigenze feline, basate sulla gestione dei tempi e degli spazi interattivi da parte dell’animale.

Gli obiettivi dei laboratori sono:

L’obiettivo di questo percorso è stimolare la curiosità dei bambini nei confronti di un altro-da-sé, che spesso appare sfuggente, tanto da voler dettare i tempi e i modi dell’interazione. Si valorizza la diversità, attraverso la conoscenza di un soggetto che si pone in relazione sociale con coordinate inusuali, stimolando l’osservazione del comportamento altrui, la risonanza emotiva e l’empatia.

Struttura

Tempi: 5 incontri per un totale di 10 ore

Materiali a carico dell’organizzazione (ogni alunno riceverà in omaggio un opuscolo)

Numero operatori:1

Luoghi: aule scolastiche

Numero di bambini: una classe

ALTRI PROGETTI