LE STAGIONI DELLA VITA

Stagioni della vita è un ciclo di 6 webinar pensato per accompagnare chiunque sia interessato alla comprensione dello sviluppo comportamentale e psicologico del gatto lungo tutto l’arco della sua vita. Accanto a nozioni teoriche impareremo a osservare il comportamento felino grazie all’ausilio di materiale foto e video. Gli incontri avverranno online su piattaforma digitale. Il giorno prima di ogni incontro ogni partecipante riceverà il link per il collegamento alla video-lezione.

 

  • Infanzia e preadolescenza (dalla nascita ai 6 mesi): cosa significa nascere gatto e cosa significa crescere? Come si struttura il processo di sviluppo del gattino e quando si parla di attaccamento a cosa ci si riferisce? Come apprende il gattino e cosa possiamo fare per accompagnarlo nella crescita?

 

  • Adolescenza (dai 6 mesi ai 3 anni): età dei grandi cambiamenti, l’adolescenza si caratterizza per una ridefinizione del profilo comportamentale del gatto. Che tipo di input sociali e ambientali riceve e come condizionano il processo di cambiamento?

 

  • Età adulta (dai 3 ai 7 anni): il gatto adulto vive e comunica attivamente da protagonista, sia con l’uomo che con i suoi simili. Quali sono i pilastri della comunicazione felina e perché si parla di ritualità e “familiarità” quando si guarda alla vita sociale del gatto? Qual è l ruolo dello stress sulla salute psico-fisica del gatto e sulle sue abilità relazionali?

 

  • Età matura (dai 7 agli 11 anni): un gatto maturo è nel pieno della sua consapevolezza ma si avvia anche verso un’età in cui i cambiamenti diventano più impegnativi da elaborare. I conflitti relazionali e i cambiamenti nello stile di vita o del tipo di ambiente vissuto possono rappresentare sfide da superare solo coltivando nuove abilità. Come si può sostenerli in questo percorso?

 

  • Età senile (dagli 11 anni in poi): L’età senile e geriatrica rappresentano un momento di ritorno alla fragilità fisica ed emotiva per un animale che la scienza ci ha permesso di rendere più longevo rispetto a qualche decennio fa. Eppure c’è molto che possiamo fare per rendere questa età piacevole, accogliendo le inevitabili vulnerabilità dell’ultima fase della vita.

 

Adozione responsabile: alla luce di tutto quanto appreso durante il percorso, saremo in grado di rielaborare il concetto di adozione responsabile in termini di consapevolezza conoscitiva e di compatibilità socio-ambientale. Stenderemo infine delle linee guida per orientarsi nel complesso mondo dell’adozione del gatto.

Facci una domanda